Tramedipensieri

Lo scritto non arrossisce.

Tag: dolcezza

…tutto mio

Igor Karash

Igor Karash

Adesso che il tempo sembra tutto mio
e nessuno mi chiama per il pranzo e per la cena,
adesso che posso rimanere a guardare
come si scioglie una nuvola e come si scolora,
come cammina un gatto per il tetto
nel lusso immenso di una esplorazione, adesso
che ogni giorno mi aspetta
la sconfinata lunghezza di una notte
dove non c’è richiamo e non c’è più ragione
di spogliarsi in fretta per riposare dentro
l’accecante dolcezza di un corpo che mi aspetta,
adesso che il mattino non ha mai principio
e silenzioso mi lascia ai miei progetti
a tutte le cadenze della voce, adesso
vorrei improvvisamente la prigione.

Patrizia Cavalli

…bip

Porticciolo - Alghero

Porticciolo – Alghero – Danilo Fiori

 

 

 

Settembre è un mese dolcissimo.

I turisti sono andati via . quasi tutti

E ti capita di andare in spiaggia . al mare e di essere sola davanti a quest’acqua quieta .silenziosa .brillante .consolatoria

E allarghi le braccia .non riesci a star seduta .la riva è tua .i sassi .le conchiglie .la collina alle tue spalle . i legni levigati .tracce di bipedi e quadrupedi .cormorani silenziosi

.e respiri

di quei respiri profondi che vorresti prolungare all’infinito .non vorresti andare via quando l’ora del tramonto s’avvicina

E il ritorno a casa in auto prolunga l’ora .sei piena .negli occhi davanti vedi ancora l’acqua .ai lati della strada gli oleandri in fiore ti accompagnano rendendo il cammino più leggero .lo stacco non è duro .nella gialla campagna il fieno arrotolato .ancora aspetta .i cartelli ai lati .alghe luccicanti

E non sei ancora nel mondo .sei altrove .la radio è spenta .il silenzio è prezioso .ora

Bip  .messaggio.

Esci stasera?

mM

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: