Tramedipensieri

Lo scritto non arrossisce.

Categoria: Iniziative blogger

La Sedute della Sedia

Inizia così un post di Paolo che ha come tema centrale “La sedia”:

 

“Ero da lei sempre più spesso, i bambini non mi facevano più paura. Non mi fermavo a dormire, anche se tornare a casa in quelle notti gelide era faticoso.”

***

E continua a più mani e con diverse versioni il raccontare le “sedute” viste da angolazioni, protagonisti e ambienti diversi così come lo sono gli autori che fino ad ora si sono cimentati nella stesura.

 

 

Vicomunication su flickr – La sedia di Gianna

 

 

La Sedia scritta da Paolo Beretta
La Sedia 2 scritta da S.G. lapoetessarossa,
La Sedia 3 scritta da Francesco –  Melogrande
La Sedia 4 “scritta da me
La Sedia 5 fiochelucilontane
La Sedia 6 bludinotte
La Sedia 7 scritta da Massimo Legnami – orearovescio
La Sedia 8 scritta da Caterina pozioni di parole
La Sedia 9 scritta da Tati comelapolvere
La Sedia 10 di Tiz Tiz on the train

…e perchè non continuare con una storia scritta da te che leggi? Non sarebbe male pubblicare anche una foto della sedia che in qualche modo ti rappresenta

Vi invito quindi a leggere sul blog di Paolo Beretta “Un cielo vispo di stelle”  e partecipare, se avete piacere, al tema proposto.

grazie

 

 

Annunci

Come acquistare l’estensione .blog su WordPress.com

“Per prima cosa voglio sottolineare come l’email non sia una truffa ma una novità che WordPress ha riservato per i propri utenti.”

Quindi non una truffa ma una proposta commerciale.
Per ora i nostri blog possono continuare a “vivere” tranquilli.

Grazie ad Angelo Cerrone

Angelo Cerrone

come-acquistare-lestensione-blog-su-wordpress-com-min

Tantissimi utenti di WordPress.com sono preoccupati per aver ricevuto da parte di Automattic un’email poco dettagliata inerente ad un’offerta esclusiva riservata ai blogger della piattaforma.

La preoccupazione è tale che in questi giorni alcuni follower mi hanno segnalato il caso,chiedendo informazioni dettagliate su questa vicenda.

Per calmare gli animi dei blogger e per chiarire qualsiasi dubbio,ho pensato di scrivere un articolo informativo per tutti voi in modo tale da illustrare la nuova offerta commerciale di WordPress.com.

View original post 269 altre parole

.l’etimologia di Adamo

 

Tirado Conde Angel photo

Tirado Conde Angel photo

 

***

“Il saggio non affrancato dall’etimologia è alieno dalla divinazione eppure ritratta la subordinazione al punto trapassato.”

 

Inizia così il post di Adamo.

Post che fatico a comprendere immediatamente (e, non solo) eppure ogni volta che scrive un post  leggo attentissimamente .ma che fatica!

Ora, mi chiedo…chiedo a voi: riuscite a comprenderne il significato subito o avete necessità di rileggerlo?

Così tanto per iniziare ad iscrivermi in un corso di “grammatica italiana” e “comprensione del testo” nonchè del “vocabolo”.

La sua scrittura è affascinante e lui è un “artista semantico della parola”.

Questo è il blog di Adamo “Corriere dello Spirito” 

 

The Bathing Machine- Guardando l’orizzonte- Fernanda Ferraresso

The bathing machine

E’ sempre lei, Fernanda Ferraresso che mi fa scoprire cose del passato di cui non ne conosco l’esistenza.
Scrivere di costumi dell’epoca, soprattutto in questi tempi di burkini, per ripercorrere il viaggio di come da sempre l’esposizione del corpo femminile (meno quello maschile) sia sempre fonte di scelte forzate che cambiamo il modo di vivere.
Ritagliare pezzi di mare e far arrivare al casa sin dentro l’acqua, una privacy a vista discreta: un vedere e non….
Ricordare i passaggi del tempo, le mode e i modi con cui vivevano le persone è straordinario e aiuta, forse, ad aprire la mente. Comprendere che certi passaggi lasciano sempre delle tracce e di come non si è mai pronti al cambiamento.

(Con l’esposizione del corpo abbiamo sempre avuto qualche piccolo problema di mancata libertà.)

Sorgente: The Bathing Machine- Guardando l’orizzonte- Fernanda Ferraresso

Diciannove – Un sogno

Enzo Rasi Photo

Periferia Milanese 1959 – Photo di Enzo Rasi

***

Dimmi che non è stato poi
male, non tanto, per noi
che abbiamo sconfessato
le regole del gioco.
Conficcami nel cuore il chiodo
del mio eskimo
fai che il mio sangue fluisca
al ritmo dei miei capelli
che ondeggiano lungo la strada.
Giurami che averci provato
basta a ricordarci
che fummo vivi
e sbagliati.
Chiudimi gli occhi
apri il mio sguardo al ghigno beffardo
di non esserci riusciti.
Io ben ricordo l’ideologia
Il bisturi affilato
che separò le scene
della mia vita
e tu dimmi che non è stato poi
male.

*

L’album dei tempi passati, la vita in fondo è una magia.

*

“Sono libero di dire, non ho nessuna voglia di controllarmi per blandire chi non lo fa con me. Sono anonimo, domani metto la foto di uno qualunque…”

Il seguito sul Blog:

Il sogno perfetto – accorgersi di vivere è un attimo

Legge sui Cookies: o ti adegui o la multa è salata..Alcune possibili soluzioni

Come ci si dovrà adeguare?
Questa legge sui Cookies….ma di che Cookies stiamo parlando?
In questo post alcune soluzioni
Io navigo al buio e voi? Sapete qualcosa?
Help!.

Le vostre parole, le mie letture

libri blogger

libri blogger

*** oOo ***

Ecco qui i vostri pensieri, i momenti in cui avete fatto uscire dalla penna tutte le parole che conteneva: ognuno di voi con penna\pensiero diverso.

L’amore per la scrittura per la maggior parte di voi, secondo me…è proprio un dono. Per altri una necessità di scrivere e per alcuni un gioco.
Leggere i Vostri libri è stato emozionante accompagnato da tanta curiosità perchè in qualche modo Vi “conosco”.

Fare di ciascun libro la recensione per me è cosa molto ardua, mi riservo di farla, forse,  in futuro.

Barche di Carta di Cristina Finotto
Canti d’Acqua Nuda di Cristina Finotto
Per filo & per segno di Elina Miticocchio
Nel Lusso e nell’Incuria di Fernanda Ferraresso
Voci Oltre e altre cose storte di Fernanda Ferraresso
Senti come respirano gli alberi di Sonia Tri
Metà del Silenzio di Cristina Bove
Una per mille di Cristina Bove
Storia senza rima di Lucia Piombo
Nora e il bambino che non aveva ombra di Lucia Piombo
Niente è per caso di Massimiliano Ferraris di Celle
Io e Agata di Nicola Losito
Dodici Righe Eugenio Curatola
Assolocorale di Luigi Esposito
Quattro storie più una di Romolo Giacani
Il posto delle Fragole di Massimo Botturi

20.59.45 Ultima Traccia di Fabio Franci
(Unico libro in cui l’autore non è un blogger ma che ho trovato in un blog amico)

***   oOo  ***

E non ci sono sono libri cartacei ma anche e-book che ho scaricato sul mio kindle (alcuni sono anche cartacei) e dei quali non potendo fare le foto, sono costretta gioco forza, a riportarne almeno il titolo.

Il bacio della Maschera Bianca di Guido Mura
Orizzonte Giappone di Patrik Colgan
Amori Amari di Lucia Piombo
Highest Order di Marco Bartiromo
Il Robot e altre storie di Antonio Tomarchio

Qualcuno ha visto i miei ormoni? di Doriana Bruni
(Il libro di Doriana è stato quello che mi ha fatto morire dalle risate). 

siete davvero speciali

Bloggers e i loro libri

Oliver Scott Snure

Oliver Scott Snure

Carta bianca,

tu che come spugna con l’acqua

assorbi il mio inchiostro colmo di

paure ed incertezze…

tu che non temi di essere macchiata

dalle mie parole 

tu sei un’amica 

che riesce a donarmi conforto e serenità.

A. Bruscino

*

Per motivi di lavoro mi assenterò per qualche giorno.

Da tempo volevo scrivere un post per conoscere i titoli dei libri che avete scritto, so che molti di voi hanno pubblicato diversi libri, siete in tanti e io ho pessima memoria.

 Scrivete nei commenti,  inserite immagini\copertina e link da dove ordinarli.

Oltre al titolo scrivete anche una piccola recensione, qualcosa che dia delle indicazioni sul contenuto.

Cosi con l’approssimarsi delle feste so già cosa “proporre” a chi mi chiede dei titoli   😀

(Chi mi conosce sa già che per me regalo significa libro)

Grazie!

a presto (se posso passo a trovarvi)

.marta

Il sacrificio dell’Arte: partecipa anche tu

L’iniziativa “Il Sacrificio dell’arte” nato alla fine di Marzo 2014 in CRT viene ora ospitato su AssoloCorale che di arte ne mastica, ne scrive, ne discute, ne traccia in un continuum di tempo, con la prospettiva che possa crearsi un contenitore di informazioni e testimonianze sul Sacrificio dell’Arte perennemente in corso.

 

 

Si, avete capito bene, Lois senza difficoltà ha interpretato al meglio l’idea e gli ha dato spazio promettendo di occuparsene per un po’… 
Vi invito pertanto a testimoniare con le vostre esperienze in questa iniziativa, che per quanto piccola e circoscritta può rappresentare il primo passo verso un miglioramento.

 

 

Fotografia di Lois

Fotografia di Lois-design

 

“Ormai è noto che nel nostro Paese quello che dovrebbe essere il petrolio è ridotto a poco più di una misera attrazione. Il Patrimonio Artistico dovrebbe costituire la leva principale della nostra economia, divenendo non solo fonte di guadagno ma anche di reclutamento di risorse umane per impieghi dignitosi legati all’intero mondo della cultura. Purtroppo però tutto questo non accade.
 
 segui qui: assolocorale ed unisciti all’iniziativa inviando a: 
 
 
 
 
la fotografia, accompagnata dalla relativa descrizione dei luoghi,  che testimonia visivamente l’oggetto o la costruzione artistica che ritieni sia in stato di abbandono e che meriterebbe più attenzione e tutela.
 
 
grazie anticipatamente  per la condivisione
 
 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: