Tramedipensieri

Lo scritto non arrossisce.

Tag: viaggio

Rimpicciolire

iiiinspired blog spot

iiiinspired blog spot

*

“Andare in esilio non è scomparire, ma rimpicciolire, ridursi fino a raggiungere la propria vera dimensione, la dimensione dell’essere.

Swift, maestro di esìli, lo sapeva.
Per lui “esilio” era il nome nascosto dietro la parola “viaggio”…

Ogni Letteratura reca in sé l’esilio, non importa che lo scrittore sia stato costretto ad andarsene dal proprio Paese a vent’anni o non si sia mai mosso da casa.”

Libera interpretazione di “Esìli”

Nostos

Viaggio

Un amico turbato
da una vita raminga, senza centro,
pretendeva un biglietto,
un titolo di viaggio, non di sola andata,
ma di solo ritorno
per tornarsene a casa.
Molti viaggiano solo per viaggiare,
piantano tutto e via. Ma è solo il cielo,
non l’animo che muta
di chi fugge oltremare,
dice il poeta antico
che sa ch’è con se stessi che si fugge.
E poi nessuno va dove ha deciso,
alla fin fine, dice un altro poeta.
Nemmeno chi torna, rincara un altro:
il tuo viaggiare non è che un restare
dove non sei mai stato.
E un altro ancora: il fine
di tutto il nostro andare ed esplorare
non sarà che arrivare al punto di partenza
e conoscerlo per la prima volta.
Per non dire di quello
che soprattutto raccomanda:
non affrettare il viaggio
nel tuo ritorno a Itaca,
ma che duri a lungo, per anni,
magari tutta quanta la tua vita:
solo un bel lungo viaggio di ritorno
Itaca infine ti avrà dato
e questo solo avrà significato.

Giulio Angioni

Copiatura

Viaggio

Nel giallore temporalesco
le mie poesiucole
ricopiate su un quaderno di scuola
per te.
L’anima si appiattisce
tra passato e presente
come un’avvinazzata corolla di papavero
– a ricordo d’un idillio di viaggio –
fra le pagine di una guida turistica.

Antonia Pozzi
Pastruro, 1° settembre 1929

Adesso

Volto - i


Adesso

so perchè tanti uomini si sono fermati a piangere
a metà strada tra gli amori lasciati e inseguiti,
e mi sono chiesto se il viaggio li porta a qualche meta –
gli orizzonti racchiudono la linea dolce della tua guancia,
il cielo ventoso è un medaglione per i tuoi capelli.

Leonard Cohen

Itaca

M. Odani

M. Odani

*

Non perdere di vista Itaca
poichè giungervi è il tuo destino..
Itaca ti ha dato un bel viaggio:
senza Itaca, tu non saresti mai partito:

hai vissuto una vita intensa e questo è il significato di Itaca.

Kostandinos Kavafis

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: