Tramedipensieri

Lo scritto non arrossisce.

Tag: desiderio

…arrendersi

Jaromir Funke

Jaromir Funke

L’ansietà fugge il desiderio
L’istante addolora il frammento
Dell’attimo che temporeggia
Sull’esitare di un pensiero
Sospeso…

Tra l’inquietudine e la serenità
C’è sempre l’inizio di qualcosa
Che nessuna fine potrà mai cancellare.

Come tra la gioia e il dolore
Non resta che arrendersi
Al gioco del naufrago che scruta l’orizzonte…

Nicola Vacca

Il segreto

Eva Fekete

Eva Fekete

“La lucidità non estirpa il desiderio di vivere, tutt’altro, rende solo inadatti alla vita.

L’incoscienza è il segreto, il “principio di vita” della vita. È l’unico rifugio contro l’io, contro il male dell’individuazione, contro l’effetto debilitante dello stato di coscienza, stato così temibile, così difficile da affrontare, che dovrebbe essere riservato soltanto agli atleti.

Uno zoologo, che in Africa ha osservato da vicino i gorilla, si stupisce della uniformità della loro vita e della loro grande inoperosità. Ore ed ore senza far niente… non conoscono dunque la noia? Questa domanda è tipica di un uomo, di una scimmia occupata. Lungi dal fuggire la monotonia, gli animali la cercano, e ciò che temono di più è che abbia fine. Perché se ha fine è solo per essere sostituita dalla paura, causa di ogni affaccendarsi. L’inazione è divina. Tuttavia proprio contro essa l’uomo è insorto. Solo lui, nella natura, è incapace di sopportare la monotonia, solo lui vuole a ogni costo che succeda qualcosa, qualsiasi cosa. In tal modo si mostra indegno del suo antenato: il bisogno di novità è la caratteristica di un gorilla fuorviato”.

Emil Cioran da”L’inconveniente di essere nati”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: