Odore di guai

di tramedipensieri

yuliamustakimova

yuliamustakimova

Mara – .marta! non senti?  hanno suonato il campanello!
.marta – scusa ma non fai prima tu che sei più vicino?….che scansafatiche….ohhhh…

.marta parla con Luca – (ah buongiorno Luca come stai? Come mai da queste parti?…erano mesi che non venivi a trovarci! A casa tutti bene? e tua sorella?…Vieni che preparo il caffè…)

Mara – che voleva Luca? nostro cugino mi sembra sempre più depresso
.marta – e certo non lavora da anni! e’ bloccato non può fare niente e meno che mai emigrare perchè gli zii sono anziani..che voleva? Guarda mi sono sentita davvero a disagio…
Mara- a disagio e perchè mai….proprio tu?
.marta – si a disagio mi diceva che un politico gli ha promesso di sistemarlo, insomma se verrà eletto, gli procurerà un lavoro e quindi lui si fa il giro dei parenti ed amici per procurare voti così, insomma le solite cose….
Mara – E tu che gli hai risposto
.marta – Eh…gli ho detto che, insomma gli ho detto che non era il caso che mi conosceva come ero fatta e non avrei potuto votare quel tizio
Mara – ma davvero!?!? Ma sei terribile!
.marta – perchè? Non è stato più terribile lui a chiedermi una cosa del genere? Mara qui non si finirà mai!
Mara – E lui che ti ha risposto?
.marta – Ha risposto che io ragionavo così perchè ho la pancia piena…insomma mi ha fatto _quasi_ sentire una persona crudele. Ma cosa volevi che gli rispondessi? eh…che se siamo a questo punto è perchè volevano sempre di più e sempre più egoisti!  E la meritocrazia etc. etc…perchè lui si e un altro no? Dove sta la differenza?
Mara – Chissà che diranno gli zii, sento odore di guai

.marta – ma tu guarda queste elezioni che devono combinare…

mM

Annunci