FORSE AMORE

di tramedipensieri

Nessun recinto ho dentro nel cuore…forse amore

massimobotturi

Per anni ho avuto niente davanti,
solo l’erba,
e l’aria che arrivava dal lago
come il grano, i tori di Vicente al mercato.
Anni di canti:
mio padre alle osterie guadagnava da mangiare
io mi ostinavo ai seni di Venere, giù a casa.
Per anni poi ho lavato i miei gomiti e i miei piedi
prima di navigare un lenzuolo di flanella;
nel lino appena colto d’Egitto
dentro un fiume
dove i ragazzi faccia pulita fanno il morto
aprendo bene gli occhi tra il sole e i suoi vitigni.

Per anni ho maneggiato con cura questo corpo
portandolo talvolta nel limbo dei felici
e gli ho insegnato a farsi contratto
rispettoso, entrando in una stanza di chi poi andava via.
Per anni tribolati e contorti in bocca il sale
la sabbia solleva dal vento
l’acqua azzurra, che tutto cheta e mai non bestemmia.
E poi ho sorriso
ho preso moglie…

View original post 28 altre parole

Annunci