L’ira dei mansueti

di tramedipensieri

romano

Morde più vicina la fame per mancanza di lavoro, ogni ora che passa. Guadagna terreno, incalza, si fa aggressiva e cieca.

Entra in ogni famiglia e dove arriva devasta… non lascia in piedi nulla che somigli ad un progetto, neanche a quello di morire nel proprio letto.

La speranza è un disvalore. E’ debolezza che ti lascia il fianco ferito e scoperto in balia degli avvoltoi che preferiscono la carne viva.

Il tessuto sociale si assottiglia e strama… tanti, troppi scivolano verso i bordi della società.

Ed oltre: il nulla…

Ma guardatevi dall’ira dei mansueti…

P. Alcioni

Annunci