LANDAYS- distici delle voci

di tramedipensieri

Il Landays è una forma di poesia brevissima adottata dalle donne afgane come protesta contro le vessazioni del maschio. Questi versi sono composti da due versi di 9 e 12 sillabe.

CARTESENSIBILI

donne afgane.

Ordini stupidamente di tacere,
non capisci che la voce della verità è più forte del tuo raglio

Francesca Diano

*

Ci avete tolto l’aria
ma noi siamo le foglie che respirano

Antonella Barina

*

Non scaglia ma leviga i sassi
la pazienza assaltata, li affila di luce.

Anna Maria Curci

.

donne afgane 4.

Vita: sanno gli altri cos’è.
La mia pelle d’ebano ne è deturpata.
.

Il mondo: luogo per vivere.
Per me è solamente luogo per morire.

Valeria Serofilli

*

chi mi solleva in volo? chi si unisce al mio canto?
siamo già uno stormo d’ innumerevoli sorelle

.

il nostro canto ti lava la fronte
sei accerchiato, anche tu liberato ci seguirai stupefatto

Annamaria Ferramosca

.

donne afgane3.

Scrivo per non morire dentro.
Ascolta la mia voce, non lasciarmi sola.

Deborah Mega

*

La violenza dell’ostacolo non trattiene l’acqua
ma la fa scorrere più forte e più lieta

.

View original post 329 altre parole

Annunci